Investire“, nella comune accezione, significa acquisire un bene, reale (come immobili o pietre preziose) o virtuale (come azioni o obbligazioni) e custodirlo per un variabile lasso di tempo affinché questo salga di valore.

Una definizione più ampia di Investimento la si può trovare su Wikipediahttps://it.wikipedia.org/wiki/Investimento

Il concetto di investimento si presta quindi ad operazioni meramente speculative, come acquisto e rivendita, o come forma alternativa di risparmio, protetta il più possibile da inflazione, contingenze del mercato, crisi economiche.

In un’accezione più ampia, si può investire in formazione personale (si investe il proprio tempo e il proprio denaro per poter acquisire maggiori competenze spendibili sul mercato del lavoro) o nella qualità della propria vita.

Per quanto riguarda l’automiglioramento, la formazione personale, include tecniche di apprendimento, rimandiamo al sito Efficacemente di Andrea Giuliodori, che di queste tematiche è un punto di riferimento in Italia da oltre 10 anni.

Si può, ad esempio, unire passione personale a speculazione economica: il fenomeno del collezionismo di arte, di fumetti, di oggetti antichi.

Per farsi un’idea del florido mercato che c’è dietro il collezionismo di rarità e vintage, consultare il sito DelCampe , forse il più vasto marketplace in Italia di oggetti da collezione.

 

Archives for Investire